Elezioni Rsu...Grazie per aver votato la nostra lista

Grazie per aver scelto i candidati Cisl scuola

stampa

I RISULTATI NELLE PROVINCE DI PARMA E PIACENZA 



Al termine delle operazioni di scrutinio dei risultati elettorali  Cisl Scuola di  Parma e Piacenza  è presente, con i propri rappresentanti sindacali,
 nella quasi totalità degli Istituti. Elette 74 RSU nelle due province.

La flessione dei dati numerici dei voti ricevuti, rispetto alle elezioni del 2018, non ha impedito alla Cisl di essere primo sindacato in alcune SCUOLE.

Abbiamo sempre sottolineato l’importanza di aderire alla consultazione elettorale a prescindere, in quanto affermazione di un principio di democrazia,
prima ancora che espressione dei lavoratori iscritti e non iscritti. 

Chi ha scelto Cisl Scuola e ha promosso il voto alle nostre liste ha riconosciuto e condiviso con i colleghi il valore del  Sindacato della Contrattazione 
che rimane ai Tavoli portando a casa risultati concreti, che afferma il principio di democrazia, di lealtà e di rispetto delle persone, prima ancora che dei lavoratori e del Sindacato che non utilizza il conflitto e l’antagonismo per raggiungere obiettivi sfruttando anche la  difficile situazione che stiamo vivendo.

Ringraziamo tutti coloro che ci hanno sostenuto augurandoci di essere sempre e comunque 
Noi Cisl: “ il riferimento di cui hai bisogno” perché per Cisl Scuola la Persona viene sempre prima.

Ringraziamo tutti i Candidati, i componenti delle Commissioni Elettorali, gli Scrutatori, le Segreterie delle scuole e quanti hanno operato per la miglior riuscita delle Elezioni.


Composizione e compiti della RSU

COMPOSIZIONE

La RSU (Rappresentanza Sindacale Unitaria) è costituita in ogni istituzione scolastica autonoma attraverso votazioni cui partecipa tutto il personale docente e ATA in servizio. L'organismo eletto è formato:

  • da 3 componenti negli istituti che hanno fino a 200 unità di personale (docente, educativo e ATA)
  • da 6 in quelle che superano i 200 addetti
DURATA E FUNZIONI

La RSU resta in carica per tre anni (salvo in caso di decadenza dei suoi componenti) ed è soggetto di rappresentanza dei lavoratori nelle relazioni sindacali nell'ambito della scuola (informazione preventiva e successiva, contrattazione), insieme ai sindacati firmatari del CCNL, avendo come interlocutore il Dirigente Scolastico.
Gli esiti delle votazioni concorrono a determinare in ambito nazionale, insieme al dato associativo, la rappresentatività delle diverse sigle sindacali.



Immagini
Pubblicata il: 28/11/2021
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
- A +